Crea sito

JASIT tagged posts

Fan Phenomena e il fenomeno Austen in Italia

Bisticcio cercato quello del titolo del post di oggi, il cui argomento ruota ovviamente sempre attorno al recente trend di ammirazione che vede protagonista la scrittrice inglese Jane Austen.
Prenderò l’argomento ‘alla lontana’, come si suol dire.

Scriveva Jane Austen, alla sorella Cassandra, nel ricevere la prima copia edita di Orgoglio e Pregiudizio alcune parole rimaste famose:

I want to tell you that I have got my own darling Child from London […]

9781783204472Bene o male con lo stesso spirito ho felicemente ricevuto una copia inedita del volume Fan Phenomena: Jane Austen, edito dalla prof.ssa Gabrielle Malcolm [blog] e pubblicato da Intellect Books Ltd...

continua a leggere
(c) Tutti In Conca (http://tuttiinconca.blogspot.it)

Eventi Austen-themed di Febbraio 2014

Cari lettori,

eccoci con gli appuntamenti di Febbraio a tema #JaneAusten. Iniziamo con due appuntamenti che avranno luogo entrambi il sabato entrante, ovvero il giorno 15 Febbraio 2014:

A Cup of Books

A Formigine (MO) continuano gli appuntamenti alla Biblioteca Comunale – di cui vi avevo già parlato nel post “Gli eventi di Gennaio targati Jane Austen” – dal titolo A Cup of Books. Il gruppo di lettura si riunirà per un nuovo appuntamento sabato 15 febbraio, alle ore 16.30. L’incontro sarà dedicato alla lettura e al commento del romanzo Emma. Curato come sempre dalla bibliotecaria Sandra Santini, il gruppo di lettura è aperto a tutti, previa prenotazione (effettuabile tramite telefono allo 059 416246) per un massimo di 20 partecipanti.
Per chi non potesse partecipare all’appuntamento ...

continua a leggere
Immagine tratta dal blog http://ledonnenonsannoscrivere.blogspot.it

Bicentenario P&P un anno dopo # 1: di contributi editoriali (e non solo)

Non molti giorni fa, esattamente il 28  gennaio scorso, ricorreva il 201° anniversario dalla pubblicazione di Orgoglio e Pregiudizio, uno dei romanzi (austeniani e non solo) più amato e più letto da intere generazioni di lettori. Già dal principio, non avevamo dubbi sul fatto che il 2013 sarebbe stato un anno ricco di interessanti iniziative per tutti gli amanti di JA proprio per questo motivo e, infatti, in occasione del bicentenario, numerosi sono stati gli eventi italiani ed internazionali che hanno reso omaggio a questa magistrale opera letteraria.
Volgendo lo sguardo a ritroso, ritroviamo tutta una serie di iniziative, articoli e pubblicazioni che è necessario ricordare.

Per oggi ci dedicheremo “soltanto” (…vedrete…) a contributi editoriali con alcuni accenni a articoli di gior...

continua a leggere
jaday

Compleanno all’italiana per Jane

Il 16 dicembre 1775 nasceva nella canonica di Steventon una bimba di nome Jane, Jenny per i familiari più cari. Ed ecco che, 238 anni dopo, anche il pubblico italiano è pronto più che mai per festeggiarne il compleanno!
Janeites agguerrite ed instancabili come le fondatrici del Club Sofa & Carpet di Jane Austen (di cui avremo presto, spero, modo di parlare…) hanno preparato per le loro fan il Jane Austen’s Day di cui vi lascio il riferimento alla pagina FB dell’evento che, credo, sarà piuttosto cliccata...

continua a leggere
Logo banner JASIT - Jane Austen Society of Italy (http://www.jasit.it)

JASIT – Jane Austen Society of Italy

Scegliere da dove partire non è facile. Il materiale italiano sulla Austen è in costante aumento e potrei non vedere mai una fine nella mia catalogazione di argomenti, libri, articoli e quant’altro…. c’è veramente l’imbarazzo della scelta. Oggi scelgo di partire, parlando della neonata JASIT, ovvero, la Jane Austen Society of Italy.

Per ora solo intenet-based e senza un vero e proprio programma di membership come le altre società austeniane all’estero, la nostra società nazionale – cito:

“promuove in Italia la conoscenza e lo studio di Jane Austen, la sua vita, la sua opera e tutto ciò che è legato ad essa, attraverso qualunque attività utile a realizzare tale scopo, nel nome dell’arricchimento culturale personale e condiviso.”

Il bell’intento che si propone la società italiana s...

continua a leggere