Crea sito

beatrice battaglia tagged posts

IMG_2831

Regali austeniani sotto l’albero

Cari lettori, passate le feste e le abbuffate – per me tanto di cibo quanto di libri e di cinema 😉 – ripartiamo con nuovi post e nuove curiosità. Il 2013 è stato un anno molto intenso dal punto di vista della rivisitazione austeniana in Italia, merito del bicentenario della pubblicazione di O&P. Auguriamoci che nel 2014 si dimostri altrettanto fermento e che abbiano luogo altre importanti manifestazioni austen-themed (a dire il vero già vi parlerò di una di queste nel mio prossimo post).

Per oggi, mi piaceva iniziare i post del 2014 raccontandovi di un regalo molto speciale che ho trovato quest’anno sotto l’albero. L’artefice-babbo Natale- è una mia cara amica bibliotecaria che scova sempre splendide ed inaspettate chicche austeniane (dai cioccolatini alla rara edizione di un volum...

continua a leggere
2158-

I miei 10 libri da leggere per conoscere Jane Austen

Sono incappata, nei mesi scorsi, in un articolo pubblicato sul sito In Mondadori, intitolato 10 libri da leggere per conoscere Jane Austen. L’articolo, se non sbaglio, è uscito in Gennaio, proprio a cavallo dell’anniversario dei 200 anni della pubblicazione di Orgoglio e Pregiudizio e si pone come obiettivo quello di consigliare “10 romanzi di e intorno a Jane Austen” per aiutare i lettori a conoscere meglio l’autrice. Alla fine, i romanzi sono 9, ma non facciamo una colpa a Mondadori per averne perso uno per strada…
Oltre ai 6 canonici scritti dalla Austen, Mondadori ne indica altri tre, ovvero:

  1. In viaggio con Jane Austen, di Laurie V...
continua a leggere
XXVI AIA Conference @ Università di Parma

Re-mediating Jane Austen (XXVI AIA Conference)

Titolo inglese ma contenuto tutto italiano anche questa volta. Parliamo oggi di un evento che si è svolto ormai un paio di mesi fa ma che, ovviamente, riguarda anche JA e che non possiamo tralasciare.
Sto parlando della XXVI edizione della conferenza AIA (Associazione Italiana Anglisti), tenutasi lo scorso settembre presso il Dip. A.L.E.F. dell’Università degli studi di Parma, nella sede dell’ex Dipartimento di Lingue e Letterature Staniere.
La conferenza, dal titolo, Remediating, Redescripting, Remaking: Old and New Challenges in English Studies, (Rimediazione, ri-descrizione e ri-facimento: sfide vecchie e nuove per gli studi di anglistica), aveva appunto come tema la rimediazione linguistica e culturale in termini di riscrittura, adattamento, citazione e re-invenzione del vecchio n...

continua a leggere