Crea sito

Categorie Traduzioni

Immagine tratta dal blog http://ledonnenonsannoscrivere.blogspot.it

Bicentenario P&P un anno dopo # 1: di contributi editoriali (e non solo)

Non molti giorni fa, esattamente il 28  gennaio scorso, ricorreva il 201° anniversario dalla pubblicazione di Orgoglio e Pregiudizio, uno dei romanzi (austeniani e non solo) più amato e più letto da intere generazioni di lettori. Già dal principio, non avevamo dubbi sul fatto che il 2013 sarebbe stato un anno ricco di interessanti iniziative per tutti gli amanti di JA proprio per questo motivo e, infatti, in occasione del bicentenario, numerosi sono stati gli eventi italiani ed internazionali che hanno reso omaggio a questa magistrale opera letteraria.
Volgendo lo sguardo a ritroso, ritroviamo tutta una serie di iniziative, articoli e pubblicazioni che è necessario ricordare.

Per oggi ci dedicheremo “soltanto” (…vedrete…) a contributi editoriali con alcuni accenni a articoli di gior...

continua a leggere
IMG_2831

Regali austeniani sotto l’albero

Cari lettori, passate le feste e le abbuffate – per me tanto di cibo quanto di libri e di cinema 😉 – ripartiamo con nuovi post e nuove curiosità. Il 2013 è stato un anno molto intenso dal punto di vista della rivisitazione austeniana in Italia, merito del bicentenario della pubblicazione di O&P. Auguriamoci che nel 2014 si dimostri altrettanto fermento e che abbiano luogo altre importanti manifestazioni austen-themed (a dire il vero già vi parlerò di una di queste nel mio prossimo post).

Per oggi, mi piaceva iniziare i post del 2014 raccontandovi di un regalo molto speciale che ho trovato quest’anno sotto l’albero. L’artefice-babbo Natale- è una mia cara amica bibliotecaria che scova sempre splendide ed inaspettate chicche austeniane (dai cioccolatini alla rara edizione di un volum...

continua a leggere
XXVI AIA Conference @ Università di Parma

Re-mediating Jane Austen (XXVI AIA Conference)

Titolo inglese ma contenuto tutto italiano anche questa volta. Parliamo oggi di un evento che si è svolto ormai un paio di mesi fa ma che, ovviamente, riguarda anche JA e che non possiamo tralasciare.
Sto parlando della XXVI edizione della conferenza AIA (Associazione Italiana Anglisti), tenutasi lo scorso settembre presso il Dip. A.L.E.F. dell’Università degli studi di Parma, nella sede dell’ex Dipartimento di Lingue e Letterature Staniere.
La conferenza, dal titolo, Remediating, Redescripting, Remaking: Old and New Challenges in English Studies, (Rimediazione, ri-descrizione e ri-facimento: sfide vecchie e nuove per gli studi di anglistica), aveva appunto come tema la rimediazione linguistica e culturale in termini di riscrittura, adattamento, citazione e re-invenzione del vecchio n...

continua a leggere
Screeshot del portale "Jane Austen" @ www.jausten.it

Jane Austen.it #2 – di romanzi, film, luoghi, letture, musiche, memoir e altro

Ci siamo lasciati nell’ultimo post parlando di Jane Austen.it – http://www.jausten.it, il portale tutto italiano dedicato alla Austen. Come anticipavo, la ricchezza del sito è difficile da riassumere in poche righe.

Partendo dalla genealogia della famiglia Austen, Ierolli presenta un bell’albero genalogico, andando anche a pescare nel passato e presentando anche una genealogia allargata degli Austen e dei Leigh, che lui fa risalire addirittura ai primi del 500. Estremamente interessanti e complete sono anche le sezioni dedicate alla Cronologia e ai Luoghi, nelle quali Ierolli compila, con accuratezza, rispettivamente una cronologia per anno e una descrizione dei luoghi direttamente o indirettamente collegati alla scrittrice...

continua a leggere
Screeshot del portale "Jane Austen" @ www.jausten.it

Jane Austen.it – il portale tutto italiano. Lettere

Mi sono chiesta se partire con il mio primo vero post parlando di JASIT fosse una cosa sensata o se, invece, avrei dovuto iniziare parlando di altre cose, meno recenti. Dovrei proseguire in ordine cronologico? Forse uno storify Austen mi farebbe impazzire…. quindi, anche no.
Ripensandoci ulteriormente, JASIT mi dà una svariata serie di possibilità. JASIT è, se avete guardato il sito, il risultato finale, potremmo chiamarlo, di una serie di appassionati austeniani, che già gestivano singolarmente blog e siti tematici (più o meno) su Jane Austen. JASIT è dunque, un po’, la fusione delle loro menti e del loro lavoro di anni di blogger. La sezione Chi Siamo del sito JASIT rivela i nomi dei creatori-fondatori ed è proprio da qui che si può allargare il nostro discorso, da qui possiamo fa...

continua a leggere